Approfondimenti

5 Anime da vedere su Crunchyroll

Versione video dell’articolo


Crunchyroll, nato in America come sito Web e comunità virtuale internazionale, offre ai suoi spettatori svariati contenuti, come lo streaming di anime o drama e la lettura di manga. Di suo il sito è gratuito, ma se non ami la pubblicità durante la visione di un anime e vorresti che il tuo catalogo sia più grande, ti viene incontro l’abbonamento premium (4,99 €/mese) il quale, dopo un’ora dalla trasmissione giapponese, ti concede anche la visione dell’episodio.

Purtroppo, dato che Crunchyroll proviene dall’estero, molta gente tende a snobbarlo per motivi completamente futili e idioti. I fansub o i forum anime e manga in giro per l’internet di certo non aiutano, anche perché se da una parte abbiamo delle persone che, pur sapendo l’anime sia licenziato da Crunchyroll, subbano da cima a capo l’episodio, dall’altra vi sono quelli che scaricano direttamente gli episodi e li ricaricano sui vari noti siti di streaming illegali. Oltretutto, sempre le stesse persone, si lamentano se Crunchyroll non porta doppiaggi in italiano, quando loro in primis non lo stanno aiutando per compiere questo grande passo, pensando che i doppiatori si paghino in caramelle e tanti bei sorrisi commoventi.


Finita questa premessa, oggi vorrei elencarvi 5 anime presenti su crunchyroll che, secondo il mio personalissimo giudizio, sono davvero carini e meriterebbero la vostra attenzione.

Iniziamo!


91Days


91 Days

Trama: La storia di mafia si svolge in pieno proibizionismo. Nel distratto di Lawless lo Stato non è di casa ed è la mafia a governarne le strade, qui l’alcol di contrabbando scorre liberamente. Una volta Avilio viveva nel distretto insieme alla sua famiglia, ma durante una guerra tra clan, i suoi genitori e il suo fratellino furono assassinati. Da allora il protagonista è fuggito ed è rimasto nascosto sotto copertura. Sette anni dopo Avilo riceve una lettera da un misterioso sconosciuto, il suo contenuto accende in lui un’insaziabile fame di vendetta. Così la ricerca di rivalsa lo riporterà a Lawless, ove si infiltrerà nelle fila dei gangster della famiglia Vanetti, allo scopo di avvicinare e uccidere Nero e suo padre, il boss… Questo è il diario di 91 giorni votati alla vendetta, un “revenge drama” lungo 91 giorni!

Fonte: Animeclick.it

Cosa abbiamo quindi davanti agli occhi?
Io direi un anime incentrato principalmente sulla mafia e sulla vendetta. 91Days riesce a coinvolgere lo spettatore grazie a tutte le scelte che il protagonista prenderà durante il proseguimento della storia e allo scorrere ininterrotto degli eventi, senza lasciarci mai un punto morto o noioso che sia. Consiglio principalmente questo anime a chi è interessato al genere e non è facilmente impressionabile dal sangue o dai personaggi in secondo piano crivellati da colpi di mitraglietta, ma anche a chi magari si vuole avvicinare a questo genere e gli piacciono le storie coinvolgenti senza punti che ti facciano chiudere per sempre la visione dell’anime.


ReLIFE


ReLIFE

Trama: Arata Kaizaki, 27 anni, si è licenziato dal suo lavoro dopo soli 3 mesi. La sua vita successiva non è stata delle migliori e ora i suoi genitori minacciano di non mandargli più soldi. Non ha amici, né una ragazza con cui parlare dei suoi problemi. Ma un giorno, quando crede di aver ormai toccato il fondo, gli si presenta davanti uno strano personaggio, Ryo Yoake. Yoake invita Kaizaki a prendere parte a un programma di riabilitazione sociale per NEET, la ReLife. Una pillola misteriosa lo ringiovanisce di 10 anni, e Arata si ritrova al liceo, che dovrà frequentare di nuovo per un anno intero

Fonte: Crunchyroll.it

Con questo anime entreremo nei panni di Arata Kaizaki, un 27enne senza lavoro.
Quando ingerirà la pillola ringiovanirà di 10 anni tornando al liceo… ed è questo il bello! Potremo vedere come un, ormai adulto, interagirà con persone molto più piccole di lui e che tipo di relazione instaurerà. Oltre alle amicizie non mancheranno di certo le scenette divertenti che da sempre caratterizzano il genere Slice of Life. È un anime che posso consigliare a praticamente tutta l’utenza, ma gli amanti del genere sapranno di certo apprezzarlo molto di più. 


Mob Psycho 100


Mob Psycho 100

TramaKageyama Shigeo, soprannominato “Mob” è un ragazzo che fatica a esprimersi, ma che è dotato di enormi poteri psichici. Mob fa del suo meglio per vivere una vita normale e tenere i suoi poteri sotto controllo, ma quando la sua carica emotiva raggiunge il 100%, iniziano a succedergli cose terribili! Cosa si troverà a pensare Mob, in un mondo di finti psichici, spiriti malvagi e organizzazioni misteriose? Che scelte prenderà? Il rinomato studio di animazione Bones vi offre la serie basata sulla storia originale di ONE, l’idolo del mondo delle webcomic e creatore di One-Punch Man!

Fonte: Crunchyroll.it

Eh già, come avete potuto leggere, l’idea originale di questo anime viene proprio da una webcomic del caro vecchio ONE, lo stesso autore di One-Punch Man. I due prodotti, tra loro, sono molto simili, per questo chi ha amato quest’ultimo non può far altro che apprezzare anche quest’altro. C’è di tutto, gag a volontà, ottimi personaggi, botte, una storia godibile… che cosa si può avere di più?
Ottimo anime, consigliato a tutti.


Bungo Stray Dogs


Bungo Stray Dogs

TramaButtato fuori dal suo orfanotrofio e mezzo morto di fame, Nakajima Atsushi incontra due strani uomini. Uno di loro, Dazai Osamu, sta cercando di affogarsi in un fiume alla luce del sole. L’altro, l’occhialuto Kunikida Doppo, se ne sta nervoso sulla riva mentre sfoglia un quaderno. Entrambi fanno parte dell’Agenzia di Detective Armati, che si dice risolva casi di cui nemmeno la polizia o l’esercito possono occuparsi. Atsushi finisce per accompagnarli in una missione per eliminare una tigre mangia uomini che sta terrorizzando la popolazione.

Fonte: Crunchyroll.it

Secondo me, Bungo stray dogs è quel prodotto che più mette carne al fuoco e meglio è, anche perché riesce a gestire pienamente la situazione senza deviare per vie inutili o stupide. Nasce principalmente come anime Mistery dove i nostri protagonisti verranno riconosciuti come degli investigatori, ma il tutto viene addolcito con gag divertenti e rafforzato, d’altra parte, con combattimenti sovrannaturali. Consiglio questo prodotto agli amanti dei generi sopra citati. 


Inferno Cop


Inferno Cop

TramaEsistono delle creature che abitano nel buio, che non possono essere viste ad occhio nudo. A volte questi mostri sguainano le loro immonde zanne ed attaccano senza misericordia uomini, donne e bambini. Inferno Cop, che pure proviene dalle profondità dell’Inferno, una creatura votata alla giustizia, che veglia sugli umani cercando di prevenire queste brutali violenze.

Fonte: Animeclick.it

Io… non so cosa dire. Inferno Cop nasce come serie demenziale completamente priva di senso, ed è questo ciò che lo caratterizza. Non avendo completamente senso, le scene non devono necessariamente averne uno, infatti, per fare un esempio di che cosa sto consigliando, si ritroverà a combattere un bambino granchio gigante con voce roca appena partorito immune a qualsivoglia proiettile. La serie dura 13 episodi, di cui ognuno avrà la durata massima di due minuti. In pratica, nel giro di una mezz’oretta, ve lo guardate tutto come se aveste appena visto un episodio di un anime qualsiasi. Lo consiglio a chiunque abbia qualche minuto da buttare, giusto per farsi strappare qualche risatina.


Data la mancanza della intro/opening, inserisco una OST.


 5 Menzioni onorevoli dagli admin di LGDA


TsukigakireiTsukigakirei [Consigliato da Heichou]

Trama: Akane Mizuno e Kotarō Azumi, due 15-enni al terzo anno delle medie, capitano per la prima volta in classe insieme; nella stessa classe però non capitano Chinatsu Nishio e Takumi Hira, la protagonista si sente un po’ sola in classe. Chinatsu, Akane e Aoi Takizawa (una saltatrice in lungo) sono amiche per la pelle e formano il famoso terzetto rosa di veterane del club di atletica leggera scolastico. La serie seguirà la crescita di questi ragazzi, le relazioni che instaureranno con le persone che li circondano, quali: compagini di classe, compagni di club, insegnanti e genitori; ma l’anime si incentrerà anche sul tema dell’amore adolescenziale, sulle incertezze dei protagonisti e sulla paura del cambiamento all’inesorabile scorrere delle stagioni. Un periodo di fervore che culmina nella fine delle medie. Fonte: Animeclick.it


Sound! EuphoniumSound! Euphonium [Consigliato da Canale]

Trama:  Il club musicale del liceo Kitauji, vanta un’illustre tradizione e molti buoni piazzamenti a livello nazionale, ma da quando è cambiato il professore responsabile del club il livello è drasticamente calato, e con esso i successi sono svaniti. Il club è fermo al palo delle competizioni prefetturali e non riesce mai a superare lo scoglio dei concorsi del Kansai, ma un nuovo professore è stato assegnato alla guida del club e grazie alla sua determinazione gli studenti stanno lentamente cominciando nuovamente a migliorare. I problemi da affrontare quotidianamente saranno molti, non si tratta solo di scoprire il diamante grezzo e il talento nascosto. Gli studenti non vanno tutti d’accordo, ci sono rivalità interne e dovranno confrontarsi anche con problemi personali e scolastici che potranno portare qualcuno anche alla sofferta decisione di abbandonare il club. Fonte: Animeclick.it


Non Non BiyoriNon Non Biyori [Consigliato da Lonca]

TramaHotaru Ichijō, studentessa di quinta, si trasferisce da Tokyo in una scuola di campagna, e si adatta ai ritmi rallentati del luogo. Le sue compagne sono Natsumi, che fa la prima media, Komari, studentessa di seconda media, Renge, in prima elementare, e il fratello maggiore di Komari, Suguru, che frequenta la terza media. Fonte: Animeclick.it


Magical Girl OreMagical Girl Ore [Consigliato da Mohi]

TramaSaki Uno ha 15 anni. È una giovane idol ed è follemente innamorata del fratello della sua migliore amica. Un giorno lungo il suo cammino, incontra uno yakuza, che le rivela che sua madre era una volta una ragazza magica. Quando scopre che il suo amato è stato rapito, Saki decide di seguire le orme della madre e diventare una maghetta. Non immaginava, però, che si sarebbe trasformata in un uomo muscoloso!! Fonte: Animeclick.it


A place further than the UniverseA place further than the Universe [Consigliato da Ijneb]

TramaMari Tamaki è una studentessa liceale del secondo anno che vuole trarre il massimo dalla sua giovinezza e fare un “qualcosa” di diverso ma di solito ha troppa paura per farlo. È allora che incontra Shirase, una ragazza con pochi amici, considerata strana dal resto della classe e soprannominata “Antarctic” dal momento che è tutto ciò di cui parla; il suo sogno infatti è proprio di raggiungere l’Antartide alla ricerca della madre scomparsa. Mari è commossa dalla dedizione di Shirase e decide di seguirla nella sua avventura al polo sud ma consapevole che, da ragazze delle superiori, avranno mille difficoltà. Alla loro impresa si uniranno altre due ragazze: Hinata Miyake e Yuzuki Shiraishi. Fonte: Animeclick.it

Considerazioni di Ijneb: Pinguini. 


The Ancient Magus' BrideThe Ancient Magus’ Bride [Consigliato da Heichou]

TramaChise Hatori ha solo 16 anni ma ha già perso tutto; senza famiglia né speranze, sembra che per lei tutte le porte siano chiuse, ma un incontro casuale pare cambiare il suo destino. Nel momento più buio appare davanti ai suoi occhi un misterioso mago che le offre una possibilità che non può rifiutare. Questo mago, che pare essere più vicino ai demoni che non agli umani, le offrirà la luce che sta disperatamente cercando, o la farà cadere ancora di più nelle tenebre? Fonte: Animeclick.it


Commenti Facebook
Lorenzo
Appassionato di anime e disegno sin da piccolo, non fa altro che oziare tutto il giorno sul letto. Raramente legge qualcosa, ma se lo fa ci rimane incollato fino al finale.