NicchiaGMW: Haibane Renmei
Contest

NicchiaGMW: Haibane Renmei

Il NicchiaGMW è un contest realizzato periodicamente sul nostro gruppo Facebook. Clicca qui per avere più informazioni a riguardo.

L’anime in questione è Haibane Renmei, trasposizione di un’opera di Yoshitoshi aBe, conosciuto maggiormente grazie a opere del calibro di Serial Experiment Lain e Texnholyze.

NicchiaGMW: Haibane RenmeiL’opera si presenta con una ragazza che sogna di star cadendo da un posto alto, in compagnia di un corvo che la accompagna e che cerca invano di salvarla. La ragazza si sveglia all’interno di un bozzolo non ricordando nulla di ciò che le è successo in passato.  Gli haibane, ragazze dall’aspetto angelico, con un paio di ali e un aureola  si prenderanno cura di lei e le spiegheranno che anche lei è un Haibane, una razza di quel mondo che vive in attesa del proprio “Giorno del volo” in cui lasceranno la terra e che ha delle regole diverse nella comunità, composta per la maggior parte da umani. Rakka (la nostra protagonista), scopre di vivere in un mondo circondato da mura, con leggi che non le permettono di oltrepassarle, costringendo gli umani e le haibane a vivere all’interno di esse, ignorando ciò che può esserci all’esterno.

La trama, con un inizio abbastanza semplice con tratti Sol, offre molti spunti di riflessione per lo spettatore, ponendo degli interrogativi che, col passare degli episodi, acquiscono sempre più senso e a cui chiunque si avventuri nella visione  può dare una propria spiegazione. L’anime, come altre opere di aBe è pieno di simbolismi, piccoli indizi che ci condurranno nella corretta visione di quest’opera, molto più profonda e poetica di ciò che può sembrare.

NicchiaGMW: Haibane RenmeiHaibane Renmei è un’opera che ci guiderà attraverso una piccola storia, una storia che ci porterà a pensare tanto da farci rispecchiare nei personaggi, nella loro gioia e felicità, nei loro dubbi, nelle loro preoccupazioni, nelle loro paure e dolori che rispecchiano perfettamente quelli dell’animo umano, pieno di domande che non possono essere spiegate razionalmente, rendendoci protagonisti di qualcosa che va più al di là di ciò che vuole raccontare.  Seguiremo la crescita della protagonista e delle sue compagne che le porteranno a comprendere i veri valori della vita. Le relazioni tra i personaggi, punto di forza di questo anime, con i loro caratteri estremamente reali, rendono viva quest’opera in un ambientazione quasi fantastica ma che in certi aspetti ricorda molto la situazione in cui noi stessi viviamo. Dal lato tecnico, le animazioni sono nella norma, degno di nota invece il character design e i paesaggi, quasi fiabeschi e dai colori caldi e tenui.

NicchiaGMW: Haibane Renmei

Un piccolo difetto che voglio menzionare, è forse l’eccessiva lentezza dei primi episodi che potrebbe scoraggiare chi non è abituato a una narrazione del genere, salvo poi aumentare d’intensità nel corso dell’opera.

 

Se prenderete la decisione di guardarlo, non fermatevi alla semplice narrazione, scavate più in fondo e cercate di cogliere la vera natura di quest’opera, ponetevi quesiti e datevi delle risposte. Avventuratevi in una favola che vi lascerà stupefatti.

Potete trovarlo qui: Supremes

Commenti Facebook